Villa Monastero: nuove e molteplici prospettive per la stagione 2020-2021

Si annunciano nuove e molteplici prospettive per Villa Monastero di Varenna per la stagione 2020-2021.

 

Come tutte le strutture museali, anche Villa Monastero ha risentito del periodo di chiusura forzata e delle limitazioni sugli spostamenti degli stranieri (mediamente il 70% dei visitatori) e degli italiani extra Lombardia durante la fase di emergenza sanitaria Covid-19.

 

Per questo motivo la Provincia di Lecco si è messa subito al lavoro e ha pensato alcune iniziative per far riscoprire la Villa soprattutto ai visitatori del territorio.

 

Il calendario dei prossimi mesi si sta via via riempendo. Sul fronte dei matrimoni civili e delle cerimonie simboliche fioccano le prenotazioni: 5 a settembre 2020, poi nel 2021 3 a maggio, 6 a giugno, 1 a luglio, 3 a settembre. Molti gli stranieri, tra cui indiani e statunitensi, che hanno scelto la suggestiva Villa Monastero per pronunciare il fatidico sì o la proposta di matrimonio.

 

Già fissati anche diversi eventi privatiservizi fotograficivisite di gruppi e comitive, così come moltissimi sono i contatti in corso e i sopralluoghi già calendarizzati.

 

Numeri positivi anche per le prenotazioni dei convegni, tutti di carattere scientifico di alto livello: 1 a settembre 2020, 2 a giugno 2021, 2 a settembre 2021.

 

Da segnalare poi l’attività della Scuola italiana di Fisica, che ha deciso di intensificare le giornate di studio da fine giugno a inizio agosto 2021, per compensare l’annullamento del programma 2020.

 

Il Conservatore della Casa Museo Anna Ranzi ha predisposto un ricco calendario di mostre, che si terranno nelle sale della Villa e nello spazio espositivo:

 

 

  • dal 19 settembre 2020 al 10 gennaio 2021: mostra documentaria dedicata all’architetto Carlo Wilhelm e presentazione della donazione alla Casa Museo di quattro ritratti di Orlando Sora, nell’ambito delle Giornate europee del Patrimonio e in occasione di Ville Aperte in Brianza

 

  • autunno 2020: mostra Magia di legni e intagli: il tavolo riscoperto di Michelangelo Guggenheim e presentazione dell’intervento conservativo del tavolo realizzato da Michelangelo Guggenheim

 

  • dal 24 ottobre 2020 al 31 gennaio 2021 mostra Carte in... Cantate. Antonio Ghislanzoni e Amilcare Ponchielli attraverso le lettere dell’archivio di Villa Monastero e altri inediti documenti, con scenografie e dipinti di Luigi e Enrico Bartezago

 

  • primavera 2021: mostra Antonio Venini: il fascino del lago e della natura nei paesaggi varennesi

 

  • estate 2021: mostra fotografica di Federico Wilhelm Testa o croce

 

“Villa Monastero - commenta il Consigliere provinciale delegato alla Cultura e al Turismo Irene Alfaroli - è il luogo ideale dove il visitatore può arricchire le proprie conoscenze artistiche o semplicemente godere della bellezza del luogo e rilassarsi in assoluta tranquillità. Stiamo lavorando per offrire al pubblico un ventaglio di iniziative in grado di soddisfare le diverse aspettative; il 2021 sarà una sorta di due anni in uno, in cui recuperare le cerimonie e gli eventi rinviati nel 2020 e creare nuove occasioni e opportunità per i visitatori”.

 

Per informazioni: www.villamonastero.euwww.facebook.com/villamonasterolcwww.instagram.com/villamonastero


Copyright (c) Provincia di Lecco 2017.
Area riservata      Note legali


7.png2.png8.png5.png6.png7.png

Questo sito web usa i cookies per gestire autenticazione, navigazione e altre funzioni. Usando questo sito web, acconsenti al salvataggio di questo tipo di cookies nel tuo dispositivo.

Informativa estesa

Direttiva e-privacy

Hai rifiutato i cookies. Questa decisione puo' essere annullata.

Hai accettato che i cookies vengano copiati sul tuo computer. Questa decisione puo essere annullata.